Gruppo 2

  • Ipotesi di progetto: 

    DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Descrivi il tuo progetto. Queste informazioni sono molto utili alla tua Unità Nazionale eTwinning per poterlo approvare.

    Sii preciso e usa la lingua (o le lingue) di comunicazione che hai deciso di utilizzare con i partner.
    Ricorda, la lingua (o le lingue) di comunicazione del tuo progetto è quella che utilizzerai di più quando lavorerai con i tuoi partner.
    Scegli le aree tematiche più attinenti al tuo progetto. Scegline il meno possibile, così da poter specificare meglio gli obiettivi del progetto (quindi, se si tratta principalmente di un progetto sulle lingue straniere, non indicare altre materie).

    TITOLO:

    Ti organizzo la festa

    BREVE DESCRIZIONE:

    Il progetto nasce con l 'intento di rappresentare e far conoscere le diverse tradizioni locali, e publicizzare l'evento

     

    OBIETTIVI (ceca di essere preciso, specie in termini di competenze e abilità che conti che i tuoi studenti acquisiscano grazie a questo progetto. Evita di esprimere concetti troppo astratti, come “Dimensione europea dell'educazione” o “Comunicazione interculturale”.)
     

     - Stimolare la curiosità verso l’altro: persone, luoghi, storie, tradizioni, cibi ed esperienze.

    - Stimolare la creatività, 

    - Favorire la capacità di orientarsi nello spazio

    - Utilizzare diversi strumenti (mappe, immagini...)

    Costruire pratiche d’ incontro

     

    PROCEDURA DI LAVORO (Spiega come intendi lavorare con le tue scuole partner e in che modo condividete le responsabilità. Fornisci un calendario approssimativo delle attività, spiega con che frequenza intendi lavorare con il partner; indica in che modo pensi di coinvolgere gli studenti; se intendi creare team di studenti di scuole diverse e altre informazioni rilevanti.)

    La prima parte del progetto e dedicata alla conoscenza delle classi.

    Ogni classe risponde al questionario elaborato dagli insegnanti sul confronto tra i diversi eventi proposti 

    Successiva raccolta dei dati. A seguito dell'elaborazione dei dati i bambini prepareranno i diversi volantini per le rispettive feste, con individuazione su mappa di un punto di ritrovo e itinerario di visita della città.

     

    RISULTATI ATTESI (Indica qui se volete ottenere un prodotto finale, come un Twinspace pubblico o altre risorse. In alternativa, potresti immaginare un miglioramento nella pratica scolastica o l'acquisizione di nuove conoscenza.)

     

    Capacità di produrre testi e immagini di vario tipo anche con l' utilizzo di strumenti multimediali e la capacità di gestire l'interazione comunicativa ed il confronto con gli altri